Carlo Benedetto: “Clima surreale, abbiamo grandi progetti per la Soccer Altamura”

Pubblicato da Ufficio stampa A.S.D. Soccer Altamura il

Il vicepresidente altamurano parla senza filtri della situazione attuale e del futuro.

In un periodo in cui la priorità è combattere la battaglia contro il Covid-19, unirsi nel comune senso di responsabilità e stringersi nella speranza di una pronta ripresa, noi della Soccer Altamura vogliamo continuare a parlare di sport, per sopperire all’assenza di futsal giocato e per far capire a questo virus che siamo certi ci riprenderemo la nostra quotidianità, la nostra passione. A rompere gli indugi è il vicepresidente Carlo Benedetto, volto nuovo in casa biancorossa, ma che ha saputo immediatamente acquisire un’importanza fondamentale nei meccanismi della società della città del pane. – Il coronavirus ha stravolto le dinamiche quotidiane della nostra comunità, tra queste anche il futsal. Come stai vivendo la distanza dai campi?Come nella mia vita quotidiana, anche nella nostra passione per il futsal, sto vivendo una sensazione a dir poco strana e surreale, sembra quasi che qualcuno ci abbia tolto ciò che ci piace vivere e costruire.- Premettendo la salute come bene primario e la sua tutela come priorità assoluta, quale pensi debba essere il corretto esito della stagione in corso?Penso che quando tutto sarà finito e la salute di tutti sarà al sicuro, bisogna far concludere il campionato in corso, le vittorie e i meriti si sudano sul campo; inoltre abbiamo voglia di finire quello che di meraviglioso abbiamo iniziato.- Sei entrato nella famiglia Soccer nell’estate 2019, qual è l’impressione che hai avuto del progetto e dell’ambiente? Quale futuro stai contribuendo a costruire per la società?Bisogna precisare che sono entrato nel futsal femminile nel 2019, ma che faccio parte di questo meraviglioso sport dal 2017. Questi due anni mi hanno fatto capire le dinamiche su cui ruota il calcio a 5, poi nel 2019 ho scoperto l’universo femminile, che, a dir la verità, mi ha sorpreso molto positivamente per la serietà e l’impegno profuso dalle nostre ragazze e da coach Campanelli. Abbiamo molti progetti, partendo da queste solide basi costruiremo una grande squadra, perché vogliamo e cercheremo di vincere, in quanto è l’unica cosa che conta e la sana ambizione ci rende felici ed ottimisti, qualità indispensabili anche nella vita di tutti i giorni. Progetto impegnativo, ma che ci rende particolarmente orgogliosi, è quello di realizzare un palazzetto tutto nostro con l’aiuto di un’impresa edile legata al mondo dello sport, in particolare al futsal.

Ufficio stampa A.S.D. Soccer Altamura

Categorie:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *